Softline

Sedia Felix

SEDIA felix :ricerca,concept, industrializzazione, ergonomia le parole d’ordine per la nostra sedia naked

Quando ci è stato affidato l’incarico di pensare ad una nuova sedia per Softline, ci siamo resi conto che non bastava sviluppare una bella forma, ma che avremmo dovuto dire qualcosa di più. Dopo numerosi incontri e brainstorming con il cliente, abbiamo individuato l’idea su cui concentrare le nostre energie: una seduta “naked”, leggera, ma allo stesso tempo performante, adatta al mondo contract. Abbiamo sviluppato numerosi concept e una volta scelto quello da approfondire siamo passati direttamente alla realizzazione di un modello in legno in scala 1:1. Ne abbiamo affidato la realizzazione ad un abile artigiano, con il quale abbiamo avuto modo di ritoccare ogni singolo dettaglio, aggiustare le proporzioni ma soprattutto valutare attentamente l’ergonomia.

Un’esperienza unica, fuori dal tempo. In un’epoca dove tutte viene fatto in digitale abbiamo incontrato un maestro del legno, che lavora ancora tutto a mano ma che ci ha permesso di intervenire in tempo reale sul prodotto. Ultimo inevitabile tocco l’ingegnerizzazione, la fase forse meno romantica di tutto il processo di sviluppo, ma fondamentale per poter rendere producibile in serie la nostra idea.

Stefanplast
Myyour
Menu